Si On Avait Besoin d’une – great album of progressive rock

I never seriously rock when it is expressed in French, the language of romance and gentle sophistication that seems too difficult to express with almost all genres of Rock, in harmony drums, guitar, bass … with the French, the music we listen to one of the ineptitude volcal and music. There’s that Italian (Italiano Progressivo Rock) or Germany (Krautrock) Prog Rock music has labeled his own, but it did not like that in France.

Ma naturalmente, c’è qualche eccezione. Harmonium è l’eccezione, la band rock popolare progressista del Canada mi ha davvero fatto rimuovere i miei pregiudizi. E quando avai besoin d’album Si Un paio di cinquieme Saison è diventata una delle musiche di Rock progressive rock dell’album, ho capito che i francesi nella meravigliosa sottigliezza del linguaggio e della pronuncia, la fiera e la bella, solo l’incantevole semplicità della nuova Rock Progressiva Può essere utilizzato per rendere il pubblico ipnotizzato. Non molte persone fanno quello che i francesi fanno Harmonium.
“Se abbiamo bisogno della quinta stagione” con un mix di Jazz Piano, musica folk di chitarra ascoustica di voce squisita e mescolante, progressiva con timbro luminoso e pianoforte lirico, musica classica e voce Flauto, clarinetto, arpa …. Un grande coniugato. Offre grandi prestazioni inizia con nomi fantasiosi, rendendo l’album per il peso del fascino. 5 stagioni, quinta stagione non verbale, la stagione dell’infinito vagabondaggio. Se concerti di Antonio Vivaldi Four Seasons o la collezione The Seasons di musica per pianoforte di Tchaikovsky nella musica classica è la canzone perfetta per descrivere la bellezza del periodo di rotazione dell’anno avait besoin Si Cinquieme Saison d’une può assolutamente confrontare il suo equivalente Posizione nella linea di Progressive Rock, sempre in ogni collezione dell’album “capolavoro” della roccia di tutti i tempi.
Dite al mondo che ha cinque stagioni, la quinta stagione dell’immaginazione. L’album contiene cinque canzoni, a partire dalla primavera con le canzoni Vert (Green). Orari di apertura di flauti affascinanti, ha tirato un uomo è entrato nell’incantesimo di quattro stagioni cielo e terra (titoli Manrai scrittore Sandor). Musica popolare caratterizzata – jazz, semplice, delicata e sensibile. Primavera scivola, nella musica ci sentiamo il fiato freddo di colore fresco della giovinezza, di un blu brillante.
La musica è un album musicale transfrontaliero, transnazionale, è una voce comune del paradiso e della terra piena di pace con un canto ispiratore di cantante Fiori – canadese, quindi non ho bisogno di conoscere il francese o leggere i testi per realizzare il valore di ogni stagione attraverso il melodia. Dixie è la seconda canzone della musica estiva, suoni grandi e grandi cadute Ascoustic suonava leggeri colpi di luce del cielo, come per farci ballare alla musica. Nietsche ha detto una volta: “Coloro che non possono ascoltare la musica guardano tutti i ragazzi che ballano è pazzo”, perché la musica in sé porta le loro forze interne che vogliono estrarre e passare all’ascoltatore. Una melodia canzone popolare evoca l’America, breve e semplice.
Ma il tono audito comincia da Depuis l’Automne. La musica si è sussultata, il flauto è emerso nuovamente nelle ore notturne di pianoforte, clarinetto e armonica in una classica barra per sempre e triste. Proprio attraverso questa musica, ha visto Harmonium veramente paragonabile a Genesi, Pink Floyd, Sì in armonia per compensare l’eterna vibrazione che ama l’anima. Quasi 11 minuti per sperimentare le melodie senza parole estremamente sottili e profonde per passare verso est. En Pleine Face Color (On Face Full). Il tono 1 saggiò ulteriormente, l’inverno della tristezza, emanato da ogni nota. Harmony tonalità scure. Le stagioni di scorrimento veloce e lento a seconda della sensazione di ogni persona, compreso il tratto della caduta, è il punto forte della sofisticazione e della riflessione. Harmonium ci ha dato la quinta stagione, la stagione dell’immaginazione, nessuna parola può esprimere la stagione è histoire sans Parole (storia senza parole) come il nome della pista, la pista è l’infinito flusso di mixaggio sonoro. Chiudiamo gli occhi e ci immaginiamo nel cervello attraverso i diversi strati delle modalità e l’armonia della musica per vedere la quinta stagione dell’illusione surreale. L’album di qualità progressivo che frena entrambi diventano più forti attraverso le stagioni, in modo che la traccia finale faccia apprezzare chi ama questo genere, perché bellezza e profondo.
Se abbiamo bisogno di una quinta stagione, sarà come? L’armonia nella sua descrizione delle melodie ci dice che una quinta stagione, non parole, piene di fantasia dove ogni persona automaticamente si scopre per se stessi, segnare in una dimensione diversa, la quinta stagione appare, più tempo, o viene ricalcolato, nessuno sa, Sa solo che, oltre alla Primavera, all’estate est, c’è una stagione senza parole. Nietsche ha detto: “La vita è un anello piatto, tutto si ripeterà”. Miscela di pianoforte, tastiere elettroniche, chitarre … per quanto riguarda il nostro passaggio ascoustico e attirato il periodo primaverile che non conosciamo, come noi stiamo ripetendo l’album di modalità, lo sentiamo di nuovo, o è anche in funzione, quindi vai sul mio corso . Pertanto, a volte non abbiamo bisogno di ordinare questo album in qualsiasi genere di musica, Folk Rock, Jazz progressivo,? È semplicemente la bellezza e la sofisticazione della musica che tutte le orecchie possono godere e “godere” in un modo meraviglioso che la musica che spesso porta

One Reply to “Si On Avait Besoin d’une – great album of progressive rock”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *